20 Maggio 2015

La prevenzione va in TV

Dal 25 al 31 maggio spazio alla prevenzione sulla RAI: le reti della Televisione Pubblica Nazionale manderanno infatti in onda “I giocatori di carte” con Germano Bellavia e Patrizio Rispo, uno dei 4 corti della campagna “L’oro della prevenzione”, prodotti da Fondazione Prosud per sensibilizzare il pubblico sul tema del cancro della prostata.

La campagna prende spunto dal 60° anniversario del celebre film del 1954 di Vittorio De Sica, “L’oro di Napoli”, e grazie al contributo di alcuni dei migliori attori napoletani di oggi, reinterpreta scene del film in chiave di invito alla prevenzione e alla tutela della salute maschile.

Il passaggio in RAI è una preziosa opportunità per Fondazione Prosud di raggiungere un’ampia fascia di pubblico con un messaggio che, rendendo omaggio a personaggi che hanno fatto la storia del cinema italiano, riesce a sottolineare in modo coinvolgente l’importanza di un’azione tempestiva per combattere il cancro della prostata.

I video, diretti da Giuseppe Bucci, affrontano con ironia e garbo una patologia delicata, spiegando chiaramente che il cancro alla prostata si individua facendo gli esami regolarmente e che in ogni caso da questa malattia si può guarire, soprattutto quando viene scoperta in anticipo.

I corti sono stati selezionati per la Nomination David di Donatello nella sezione cortometraggi: ulteriore conferma del valore culturale e sociale di questa operazione.

Appuntamento dunque sulla RAI per scoprire un modo intelligente di fare prevenzione, sottolineando che sdrammatizzare non significa sottovalutare.

Guarda il corto

- Vedi tutti gli articoli

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE