6 Marzo 2019

Sesso e desiderio, la convivenza fa bene agli uomini

Desiderio e attività sessuale in calo tra i giovani e gli uomini di mezza età che non vivono in maniera stabile con la propria partner.  Lo ha recentemente dimostrato uno studio condotto da un gruppo di ricercatori tedeschi. Gli studiosi hanno confrontato un campione di 1095 maschi residenti in Germania di età compresa tra i 18 ed i 93 anni ed intervistati nel 2016 con un campione di 1106 uomini di pari età anch’essi residenti in Germania ed intervistati nel 2005.

Nel corso del decennio oggetto dello studio, si è osservato un calo significativo della percentuale di soggetti che vivono una relazione sessuale stabile. La percentuale dei maschi sessualmente attivi è calata dall’81% al 73% e contestualmente si è registrato un aumento della percentuale di maschi che lamentano una mancanza di desiderio sessuale (dall’8% al 13%). Il calo del desiderio e dell’attività sessuale è risultato essere più evidente tra i soggetti giovani e tra quelli di mezza età ed è strettamente correlato con l’assenza di una co-abitazione con la propria partner. Lo studio tedesco conferma i risultati di un precedente studio americano e sottolinea l’esistenza di profondi cambiamenti negli stili di vita e nella sessualità del maschio moderno.

- Vedi tutti gli articoli

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE